HOME DEL SITO

Semiotica (LUMSA, 2017-2018)

Docente: Piero Polidoro
E-mail: p.polidoro@lumsa.it
Ricevimento: Gli orari di ricevimento e i relativi avvisi sono pubblicati sulla pagina web di Piero Polidoro sul sito della Lumsa
Twitter: @piero_polidoro

Questo sito è stato realizzato da Piero Polidoro, che ne è responsabile. In nessun modo i contenuti di questo sito possono essere considerati di responsabilità dell’Università LUMSA.


Le informazioni contenute in questa pagina si riferiscono all'insegnamento di Semiotica per l'A.A. 2017-2018.
Gli studenti che hanno frequentato o avrebbero dovuto sostenere l'esame negli anni precedenti possono consultare queste pagine:
A.A. 2012-2013
A.A. 2013-2014
A.A. 2014-2015
A.A. 2015-2016
A.A. 2016-2017

Tutte le informazioni su questo corso (contenuti, programmi, esame, tesi) sono disponibili nel SYLLABUS

Indice della pagina

Dispense da scaricare
Calendario delle lezioni svolte e slides

Dispense

In questa sezione verranno caricate le dispense da studiare.
Si consiglia di controllare questa pagina durante il corso e dopo la fine del corso, perché le dispense verranno pubblicate solo dopo alcune lezioni.

Calendario delle lezioni svolte e slides

Lezione 1 - Introduzione al corso; concetti fondamentali (10 ottobre 2017)

Argomenti

Organizzazione del corso. Che cos'è la semiotica. Concetti fondamentali: segno, codice, linguaggio, testo. Linguaggi e cultura.

Da studiare

Traini, Le basi della semiotica: Introduzione; Capitolo 1, paragrafi 1.1-1.5 (pp. 11-29).

Slides della lezione

Lezione 2 - Arbitrarietà del segno (11 ottobre 2017)

Argomenti

Il legame convenzionale fra significante e significato (arbitrarietà verticale); da Platone ad Aristotele; l'arbitrarietà orizzontale (Saussure e Hjelmslev); le immagini: arbitrarie o motivate?

Da studiare

Dispensa "Arbitrarietà verticale e orizzontale"

Slides della lezione

Traini, Le basi della semiotica: Introduzione; Capitolo 1 (finire il capitolo 1).

Traini, Le basi della semiotica: Capitolo 5.7 (pp. 230-240). NOTA: si può studiare questa parte alla fine del corso, dopo le lezioni su Umberto Eco.

Polidoro, Che cos'è la semiotica visiva: Capitolo 1 (pp. 11-16).